Bignè con cioccolato di Modica al profumo di agrumi

Ciao a tutti! Mi chiamo Giuliana e sono un’amante della pasticceria. Adoro preparare dolci e condividerli insieme alle persone che amo.

Per coronare l’inizio dell’autunno, ma soprattutto per inaugurare il mio blog, ho pensato di proporvi dei dolci che sono un classico della pasticceria francese: i bignè.

La storia di questi delicatissimi dolcetti risale al diciottesimo secolo quando un pasticcere francese di nome Avice con molta fantasia decise di chiamarli choux poiché assomigliavano a  dei piccoli cavoli. Da quel momento questo particolare impasto continua a essere conosciuto con il nome di “pâte à choux”.

Vediamo insieme gli ingredienti!

Per i bignè:

  • 160 g di farina per pane
  • 250 g di acqua
  • 100 g di burro
  • 4 uova medie
  • 3 g di sale
  • 5 g di zucchero

Per la crema parigina:

  • 300 g di cioccolato di Modica agli agrumi
  • 2 dl di panna fresca
  • 30 g di zucchero
  • 1 uovo

Ora che abbiamo tutto dedichiamoci alla preparazione!

1- Mescolate in una pentola il burro, il sale, l’acqua e lo zucchero, portando a vigorosa ebollizione.

IMG_2694

2- Setacciate la farina e unitela tutta in una volta alla miscela in ebollizione. Per questa ricetta è molto importante la scelta della farina, che deve essere in grado di assorbire una grande quantità di liquido e di produrre il glutine per intrappolare il vapore. Per questo motivo bisogna utilizzare una farina ad alto contenuto proteico, ad esempio la farina per pane e pizza o la manitoba.

3- Mescolate per almeno un minuto con un cucchiaio di legno, fino a quando non si formerà una pasta piuttosto densa. Abbassate il fuoco e continuate a rimestare per altri 3-5 minuti fin quando la pasta si staccherà dalle pareti della pentola e tenderà a formare una bella palla. Trasferite l’impasto in una ciotola.

IMG_2695

4- In una ciotola sbattete le uova, cercando di incorporare più aria possibile. Aggiungete un po’ alla volta la miscela di uova all’impasto e continuate a mescolare per incamerare ancora più aria, che sarà di fondamentale importanza per il risultato dei vostri bignè – e vi regalerà delle braccia belle toniche.

IMG_2696

5- Preparate una teglia di alluminio ricoperta di carta da forno e,servendovi di un cucchiaio o di una tasca da pasticcere, adagiate un po’ di pasta cercando di formare delle palline.

IMG_2697

6- Scaldate il forno a 215°C. Infornate e lasciate cuocere i vostri dolcetti per 15 minuti. Quando i bignè saranno cresciuti portate il forno a 175°C e lasciate cuocere per altri dieci minuti per lasciarli asciugare.

IMG_2699

6- Appena sono cotti praticate un taglio orizzontale e rimetteteli nel forno spento con la porta aperta per farli asciugare. Quando si saranno raffreddati per bene preparate la crema parigina al cioccolato. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato di Modica tagliato a pezzetti. Sbattete un tuorlo con lo zucchero. Intanto ponete sul fuoco una pentola con la panna e appena questa sarà arrivata a bollore aggiungetela al composto di tuorlo e zucchero mescolando fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Miscelate a questo composto il cioccolato fuso e mescolate bene per alcuni minuti.

7- Riempite con la crema al cioccolato i vostri bignè. Adesso non vi resta che gustarli in compagnia dei vostri amici!IMG_2704

Io adoro accompagnarli con il tè freddo Arizona!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...