Rotolini alla cannella

Buongiorno a tutti! Le giornate iniziano pian piano a diventare più fredde e la mattina quando mi sveglio ho sempre più voglia di qualcosa che mi scaldi e mi coccoli. Proprio per questo oggi vi propongo la ricetta dei deliziosissimi rotolini alla cannella.

Questi dolcetti provengono dalla Svezia dove sono conosciuti con il nome di “Kanelbullar” (al singolare “Kanelbulle” che significa pane di cannella o spirale di cannella). Questo pane dolce era già diffuso nella seconda metà del XIX secolo, anche se solo le famiglie più abbienti potevano permettersi di prepararlo in casa: gli ingredienti, così esotici e raffinati, erano troppo costosi per la maggior parte delle persone.

Oggi questo dessert è diventato una delle specialità tipiche degli Stati Uniti, dove è chiamato con il nome di “cinnamon roll” e viene consumato al mattino insieme al caffè. Una delizia! 

Ed ecco gli ingredienti!

Per la pasta:

  • 400 g di farina per pane
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per pane
  • 50 ml di acqua tiepida
  • 100 ml di latte tiepido
  • 50 g di burro fuso
  • 1 uovo
  • 2 pizzichi di sale
  • 30 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina

Per la farcitura:

  • 100 g di burro ammorbidito
  • 60 g di zucchero
  • 3 cucchiai di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • 1 cucchiaio e 1/2 di latte per spennellare

Per la glassa:

  • 100 g di zucchero a velo
  • 100 g di Philadelphia
  • 30 ml di acqua calda

Adesso vediamo come si prepara!

1- Mescolate gli ingredienti per l’impasto in una ciotola e lavorateli energeticamente per 10-15 minuti. Mettete la pasta in una ciotola unta di olio e copritela con un canovaccio pulito. Lasciate lievitare a temperatura ambiente per circa 1-2 ore.
IMG_2912

2- Stendete la pasta con un mattarello e cercate di darle la forma di un rettangolo. Io non ci sono riuscita subito come potete vedere dalla foto!

IMG_2914

3- Spalmate sulla pasta il burro ammorbidito e spolverateci su il composto di zucchero, cannella e noce moscata. Arrotolate la pasta per la lunghezza e tagliatela cercando di ricavare circa 10 rotolini. Adagiate i rotoli su una teglia imburrata e infarinata e copriteli con un canovaccio pulito. Lasciateli lievitare per circa 1 ora a temperatura ambiente.

IMG_2917

4- Scaldate il forno a 200 °C. Spennellate i rotoli con il latte, infornateli e cuoceteli per circa 15 minuti.

5- Mescolate gli ingredienti per la glassa, versatela sui rotolini caldi e spalmatela con una spatola.

IMG_2918

IMG_2919

Un consiglio? Mangiateli appena sfornati, ancora caldi e appiccicosi. Vedrete che delizia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...