Brownies con noci e cioccolato

Cari amici pasticceri, questa mattina mi sono svegliata con una voglia incredibile di preparare dei dolci al cioccolato friabili, morbidi e con una superficie leggermente croccante. Insomma, avrete capito che sto parlando dei brownies – ok, ok, c’è il titolo e la foto, ma permettetemi di creare un po’ di suspense!

Questi dolci di origine statunitense devono il loro nome al colore scuro (brown, ovvero marrone) dovuto all’alta e goduriosa concentrazione di cioccolato. Sembra che siano nati al World’s Columbian Exposition, una grande fiera tenutasi a Chicago alla fine dell’Ottocento. La cara Bertha Palmer, old fox con un giro di quattrini niente male e presidentessa del Board of Lady Managers dell’esposizione, fece notare l’assenza di un dolce pratico e signorile. Qualcosa di piccolo e abbastanza facile da mangiare senza sporcarsi, qualcosa di gustoso come una torta, ma che non si sbriciolasse. Dai capricci della lady e dalla creatività del suo chef vennero alle luce i primi brownies!

Oggi sono così importanti da avere una festa dedicata, la celebre Brownie Day che ricorre l’8 dicembre. Come si può festeggiare al meglio questa giornata? Preparando in compagnia dei propri amici e dei propri familiari la vostra versione preferita dei brownies e gustandoli tutti insieme!

Ed ecco gli ingredienti!

  • Cioccolato fondente 320 g
  • Burro 120 g
  • Cacao amaro 30 g
  • Olio di semi di girasole 60 g
  • Zucchero di canna 260 g
  • Vanillina 1 bustina
  • Uova medie 3
  • Tuorli 3
  • Farina per pane 150 g
  • Sale mezzo cucchiaino
  • Gocce di cioccolato fondente 60 g
  • Noci tritate 60 g

Vediamo il procedimento:

1- Schiacciate le noci con uno schiaccianoci, rimuovete la pellicola e tritate i gherigli con un mortaio – io che sono fusion lo faccio nel suribachyIMG_2983

2- In una pentola sciogliete il burro, il cioccolato e il cacao amaro a fuoco dolce e fate raffreddare. Intanto sbattete in una ciotola l’olio, lo zucchero, la vanillina , le uova e i tuorli fino a quando otterrete un composto omogeneo.IMG_2985

3- Scaldate il forno a 180 ° C. Mescolate la farina, il sale le gocce di cioccolato e le noci tritate e aggiungete poco per volta al composto sbattuto.

IMG_2986

4- Incorporate per bene gli ingredienti servendovi di un cucchiaio o di una spatola e infine aggiungete il composto di burro, cioccolato e cacao.

IMG_2988

5- Imburrate e infarinate una teglia. Con una spatola stendete l’impasto sul fondo dello stampo e infornate per 35 minuti. Uscite il dolce dal forno non appena la superficie avrà iniziato a creparsi. IMG_2990

6- Lasciate raffreddare e tagliate in quadrotti. Se siete golosi quasi quanto me potete servire i vostri brownies con della panna montata. E se siete mooolto coraggiosi potete aggiungerli sbriciolati al gelato, al frappè o dove vi pare (no, state lontani da quel piatto di zuppa!).

IMG_2996

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...